2017/2018: Punti di Vista

 


66 o 99? E’ QUESTIONE DI PUNTI DI VISTA


Cattura

In tutte le situazioni della nostra vita ed anche nella città in cui viviamo ci  sono tanti  PUNTI di  VISTA diversi. Come possiamo incontrare veramente gli altri, e accoglierli, anche quando hanno un punto di vista diverso dal nostro?

Da questa domanda abbiamo avviato il nostro lavoro quest’anno…per poi insieme a tutte le classi concretizzare in alcuni progetti le riflessioni che da questa domanda sono emerse.

Nella prima seduta, tenutasi il 15 novembre, ogni classe attraverso VIDEO, CARTELLONI, POESIE, STORIE, RIFLESSIONI, DISEGNI ha portato il suo contributo per affrontare il tema dei punti di vista da tante e diverse angolazioni.

Insieme abbiamo poi creato un DECALOGO utile per stare bene insieme in tutti i contesti della nostra vita e della città

Ecco alcuni dei materiali prodotti.

powerpointVD

powerpointVA

Durante la seduta del 14 Febbraio abbiamo creato un manifesto e fatto un sondaggio su quale titolo metterci. Il titolo dello slogan che ha ottenuto più voti su 7 classi è “INDIFFERENTI ALLA DIFFERENZA”.

Ecco il grafico a torta con la tabella dei numeri di voti ottenuti.

Grafico


I PROGETTI DELLE CLASSI


Oltre a questi progetti trasversali ogni classi ha realizzato un progetto specifico, che possiamo raggruppare in 3 diversi filoni.

Questo sarà l’ordine in cui le classi li presenteranno:

Incontri fra diversi punti di vista

Alcune classi hanno sviluppato e approfondito il tema dei punti di vista, individuando un aspetto specifico. Questi sono i progetti che rientrano in questo filone:

  • Diversi punti di vista in famiglia (per esempio l’uso dei videogiochi) – VC Calamandrei;
  • Accoglienza fra compagni – VB Calamandrei;
  • Incontro/Confronto fra generazioni – VA Calamandrei e IIF F.Francia;
  • Incontro con persone provenienti da altri paesi – IIA F.Francia.

Progetto per migliorare e valorizzare qualcosa della nostra scuola o della nostra città

Altre classi, invece, hanno lavorato su qualche aspetto che volevano migliorare nella loro scuola o nella città:

  • Ricordando Nonno Piero – VA e VB Bertolini;
  • La nostra biblioteca – VD Calamandrei;
  • Sondaggio sui luoghi d’incontro per ragazzi – IF F.Francia.

Prosecuzione di un progetto realizzato negli scorsi anni

Altre classi delle Francesco Francia, infine, hanno scelto di portare avanti in un’ottica di continuità alcuni progetti avviati negli scorsi anni:

  • Continuità con le scuole primarie – IE;
  • Francesco Francia’s got talent – IIIF;
  • Progetto “Buu al bullismo” – IIE.

Ogni presentazione sarà affiancata da qualche supporto multimediale: foto, presentazioni, video, che in molti casi rappresentano proprio parte integrante del lavoro svolto.

Ecco i progetti realizzati dalle classi che hanno partecipato:

 

 

Nessun commento lasciato

Lascia una risposta