IL PERCORSO VITA E LE SUE REGOLE

Quest’anno noi della 3G, proprio perchè più grandi, abbiamo scelto di partecipare al Progetto  di riqualificazionedare del Percorso vita per dare un contributo più concreto alla nostra Città; lo abbiamo fatto in collaborazione con altre due terze, proprio perchè, essendo il Percorso patrimonio comune, abbiamo deciso di lavoraci tutti insieme.

Il lavoro che abbiamo fatto noi si è svolto in tre fasi:

  1. Abbbiamo fatto un sopralluogo del Percorso, accompagnati dall’Associazione Zeula, al fine di approfondire la conoscenza storico-naturalistica del nostro territorio; l’attività ci ha permesso di scoprire e riflettere sui cambiamenti naturali e antropici del paesaggio, oltre che sulle trasformazioni economiche sopravvenute nel tempo.
  2. Successivamente, anche un po’ ispirati da quanto avevamo visto, ci siamo messi alla ricerca di testi letterari che avessero come argomento la natura o il rapporto uomo-ambiente; abbiamo pensato, infatti, che la loro lettura possa offrire ai fruitori del Percorso un’esperienza non solo naturalistica ma anche più ampiamente culturale.

Tali testi, proprio perché si tratta di un Progetto fatto in collaborazione dalle classi terze, sono andati  ad integrare quelli già selezionati dalla classe 3F.

  1. L’altra fase del nostro lavoro, ci ha visti impegnati nella lettura del Regolamento Comunale del Verde pubblico, da cui abbiamo estrapolato delle regole, alle quali abbiamo anche dato rappresentazione grafica, nella speranza di dare così il nostro contributo educativo alla cittadinanza per una corretta fruizione dello spazio.

VIDEO DELLE REGOLE

Nessun commento lasciato

Lascia una risposta